Kafka Sulla Spiaggia sono un gruppo napoletano nato nel 2011; nel corso della sua attività, la band ha vissuto numerosi cambi di formazione, fino a giungere a quella attuale: Luca Maria Stefanelli (voce, chitarra, piano); Domenico Maria Del Vecchio / Nikkio (batteria, voci); Giorgio Magliocco / Gioia di Vivere (chitarra, voci); Pierluigi Patitucci (basso, voci). Nel 2012 la band viene notata durante un live dal produttore, fonico e musicista Carlo Di Gennaro, che le offre la possibilità di registrare il primo singolo, Adieu.

Nel 2013 i Kafka Sulla Spiaggia pubblicano il loro primo Ep, Il marinaio spiegò le vele al vento ma il vento non capì, registrato e missato da Carlo Di Gennaro presso lo studio Kammermuzak e curato nel mastering dal fonico e musicista Michele Signore. Nello stesso anno la band vince il Premio per la miglior presenza scenica al Gielle Contest, e Adieu entra a far parte di numerose compilation. Il gruppo colleziona numerosi live in giro per l’Italia e alcuni riconoscimenti, tra cui il Premio dell’Associazione Ultrasuoni, nell’ambito del Nano Contest.

Il 2015 vede l’impegno della band nella registrazione (“autonoma e con improbabili mezzi”, come gli artisti stessi la definiscono) del primo album, dal titolo New Beat, in uscita a marzo 2016 per l’etichetta partenopea Octopus Records del produttore, fonico e musicista Giuseppe Fontanella (24 Grana). Il missaggio del disco è a cura di Carlo Di Gennaro (Kammermuzak), il mastering è opera del produttore, fonico e musicista siciliano Daniele Grasso (The Cave Studio).

Dopo New Beat i Kafka Sulla Spiaggia nel 2018 iniziano le registrazioni del secondo disco al K-Lab Studio di Giugliano (NA). Nel frattempo vengono scelti per partecipare alla finale del Premio Fabrizio De Andrè insieme ad altre 10 band provenienti da tutta l’Italia con il brano Keysha.

Keysha - video ufficiale

NESSUN'ALTRA - VIDEO UFFICIALE

Recensioni

Come nasce l’idea di scegliere il titolo di un romanzo di Haruki Murakami per il nome del gruppo? «L’idea è nata quando abbiamo iniziato a porci domande del tipo “quanto quello che immaginiamo è reale?“ e cose di questo tipo. Siamo ancora alla ricerca di una risposta». Progetti futuri? «La felicità ad ogni costo… e un disco».  

Eroica Fenice 

“…Odori 60′s vintage La finestra, Foca, un Battisti defilato Come va, Dente, un lontanissimo Buonocore Savendi e tutte le altre dinamiche del disco fanno la differenza , eccome, al cospetto con la massa di proposte che arrivano da ogni dove, un disco che cresce vertiginosamente con l’ascolto ripetuto e col cuore spalancato…”

FREAKOUT 

“…I Kafka Sulla Spiaggia si presentano molto più maturi rispetto ai precedenti lavori, pronti e decisi a mettersi in gioco con una nuova fiducia, acquisita di certo anche grazie alla collaborazione e alle indicazioni del proprio A.D. New Beat è un buon lavoro che lancia la band nel mondo della musica, quello vero, dove sapersi spendere fa la differenza tra la massa e il successo…”

Music Coast To Coast